Close

14 ottobre 2011

Moteur…action! et Les trois coups!

Gli ateliers creati su misura per le vostre scuole!

Grazie al contributo dei docenti di tutt’Italia, che ci sottopongono le loro idee e ci propongono nuove soluzioni, siamo in grado di offrirvi una sempre più ampia gamma di laboratori di teatro in francese per le scuole.

All’interno del nuovissimo modulo settimanale di “Moteur… action!” (cinema) e “Les trois coups” (teatro) esistono infatti numerosi percorsi didattici, la possibilità di scegliere il percorso più adatto alla vostra scuola in base alla fascia d’età, al programma didattico e alle capacità linguistiche.

Queste sono alcune delle proposte già attive che potrete conoscere semplicemente  richiedendone  il materiale pedagogico tramite email (l.tamborrino@theatrefrancais.it).

MOTEUR… ACTION!

Una settimana dedicata al cinema francese. Un laboratorio di recitazione con la telecamera, un vero set nella tua scuola a partire dall’approfondimento di un film francese. La possibilità di prendere parte al XII° Festival Scolaire en Langue Française a Roma.

1. Entre les murs

2. No et moi

3. Les choristes

4. La haine

LES TROIS COUPS

Una laboratorio teatrale, un’esperienza unica che immergerà i vostri ragazzi nelle filosofiche atmosfere del Petit Prince, nelle tempestose vicende della Révolution, nelle commedie del Vaudeville, etc…

1. Petit Prince

2. Vaudeville

3. Molière

4. Révolution Française

5. Comédie Musicale

3 Comments on “Moteur…action! et Les trois coups!

Chiara Filosofi
20 ottobre 2011 a 22:49

Ciao Lucia, sono Chiara F. Vorrei maggiori info sul laboratorio di una settimana a partire dal film Les Choristes. Soprattutto vorrei sapere i tempi e i costi. La mia scuola è a Rocca di Papa, nei Castelli Romani.
Grazie!
Chiara

Rispondi
Nunzia Vezzola
20 ottobre 2011 a 17:59

Bello…
E’ possibile avere costi, condizioni e tempi di realizzazione?
Grazie!
Nunzia.

Rispondi
giulia malacario
20 ottobre 2011 a 12:50

ottimo.mi trova concorde con la mia metodologia didattica .alcune tematiche le ho già trattate nei precedenti anni scolastici ma sono sempre attuali e pertanto da roproporre.Merci.

Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *