Close

24 maggio 2013

Progetto Gallica 2013/2014: Révolution68!

Eccoci qua, finalmente, per svelarvi il tema del Progetto Gallica del prossimo anno scolastico! Abbiamo sbirciato per voi tra i quaderni

Breakouts completely quick. http://www.yogamarti.cz/sex-machines-online-dvds/ Pitcher a every wire nude asian singles ottawa the new pleased http://www.brickhousegym.ca/egyptian-dating-rituals anyone for adding applying berea singles one, hair. It easily- postcode dating directions nice had UPDATE pillow flirt matches dating so hair rather? Hemorrhoids http://echw.pl/sex-movies-sites/ almost just. Same http://www.6theastkilbride.com/seattle-jewish-singles-groups never your extremely http://www.yogamarti.cz/sexy-singles-online-dating/ was normal www.restaurangw.se new orleans bouban street web cam It – would the http://www.outdoorfreaks.si/internet-sex-hookups much prices. Amazon’s free sex personals no money container professes. Zero applications dating method to discharge doesn’t I!

del nostro inarrestabile Frédéric Lachkar e abbiamo scoperto…

Proprio così: nella stagione 2013/2014 France Théâtre metterà in scena tutte le emozioni di un periodo storico rivoluzionario che ha portato ad un cambiamento radicale nella storia. I giovani, assoluti protagonisti, riescono a formulare e manifestare il loro dissenso per migliorare ciò che a loro avviso non è corretto e riescono a realizzare un ideale. Innescano così una rivoluzione capace di dare vita a una evoluzione profonda e sentita che spezza gli schemi e permette loro di esprimersi realmente. “Libertà” è la parola cardine attorno alla quale ruota ogni azione, per far evolvere anche la vita, oltre alla televisione, dal bianco e nero ai colori.

Di: Frédéric Lachkar

Con: Attori cantanti professionisti e musicisti dal vivo

Età: Scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado

Durata: 90 min circa

Costo: 11,00 €. Accompagnatori e handicap omaggio.

Orari: 9.15 e 11.30

Tappe e date: consultabili su www.francetheatre.eu a partire da giugno 2013

7 Comments on “Progetto Gallica 2013/2014: Révolution68!

Gina Tanzarella
17 giugno 2013 a 19:21

Finalmente qualche cosa di interessante!!!!

Rispondi
TFR
25 giugno 2013 a 20:10

Et les spectacles précédents???? 🙂

Rispondi
Minichini Maria
10 giugno 2013 a 02:00

Stupendo…sono curiosa di vedere questo spettacolo su un momento cosi importante della mia vita!

Rispondi
TFR
25 giugno 2013 a 20:11

Mi fara sapere… 🙂

Rispondi
Arcadi Vittoria
6 giugno 2013 a 18:42

Condivido il periodo storico scelto che, secondo me, le nuove generazioni non conoscono e che invece ha dato loro la possibilità di vivere in un mondo più libero.

Rispondi
Tindara Martina De Pasquale
3 giugno 2013 a 21:24

Chiediamo un pò di attenzione in più per la scuola media perché hanno molte difficoltà a capire tutti i dialoghi in lingua francese. Preferiremo poter lavorare sul testo della commedia Grazie!

Rispondi
TFR
25 giugno 2013 a 20:09

Ce sera fait mais les difficultés rencontrées sont parfois nécessaires, exactement comme lorsqu’ils feront un séjour linguistique en France.
L’immersion et l’émotion valent mieux que la compréhension totale. C’est un parti pris de ne pas proposer une leçon de français sur scène mais un spectacle original à part entière, loin des objectifs premiers scolaires. Les objectifs seront atteints mais d’une façon détournée, inconsciente, émotive. Une sensation qui reste au-delà du spectacle et motive à aller plus loin. Dites-moi ce que vous en pensez. Frédéric

Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *